La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa ad una sorgente a temperatura più alta, utilizzando differenti forme di energia, generalmente elettrica.

Quando si confrontano le prestazioni di pompe di calore, è meglio evitare il termine “rendimento”, in quanto esso ha differenti significati, ma conviene parlare di resa.

La resa è espressa dal coefficiente di prestazione, “COP”, rapporto tra energia resa (alla sorgente di interesse) ed energia consumata (di solito elettrica), usualmente indicato in fisica tecnica come coefficiente di effetto utile.

Un valore del COP pari a 3 indica che per ogni kWh di energia elettrica consumato, la pompa di calore fornisce calore pari a 3 kWh.

Da settembre 2015 la valutazione sulla resa viene fatta in Classi (A,B,C..) con l’indicazione dei consumi annui di energia elettrica.

Tutte le pompe di calore di CST sono in Classe A.

La soluzione CST