Nessuno ti ha mai parlato di efficienza degli impianti ?

E’ il parametro che determina la convenienza, il rientro dell’investimento e la sua conseguente sostenibilità.

Gli impianti fotovoltaici in questi anni sono migliorati, sono più efficienti e meno costosi, tuttavia non ancora così convenienti come gli impianti termici.

La spesa familiare per il riscaldamento supera di gran lunga quella dell’energia elettrica, soprattutto nei climi più rigidi.

Ed è proprio nei climi più rigidi che il sole è meno presente, per questo l’accumulo è la soluzione più adatta, anche se non ancora molto conveniente.

L’efficienza del pannello fotovoltaico spesso non supera il 13%  .

L’efficienza degli impianti solari termici invece supera l’80%, essi richiedono pochissima manutenzione ed il loro accumulo, se correttamente dimensionato permette l’azzeramento della bolletta.

Gli impianti a circolazione naturale si distinguono per la facilità di installazione e per la versatilità.

La scelta più efficace di certo è avere più impianti che sfruttano le energie rinnovabili.

Combinare più tecnologie per aumentare il risparmio non è difficile.

La caldaia abbinata al solare termico può essere un esempio per l’impianto termico.

Il solare fotovoltaico abbinato ad una pompa di calore per l’acqua calda sanitaria è un buon esempio di integrazione e probabilmente la scelta più diffusa negli ultimi anni in europa.

CST offre soluzioni di efficienza energetica rivolte alle famiglie ed alle piccole imprese.

 

SCOPRI DI PIU’